Archivi

Letture di gennaio

Innanzitutto, tantissimi auguri per uno splendido 2019 a tutte voi!

Questo sarà un mese importante, perché è il mese d’apertura dell’anno: la missione è dunque quella di festeggiare con dei nuovi e scintillanti romanzi.
Parto con Nemici di Anna Nicoletto, che è il volume successivo a Vicini, di cui ho già scritto una recensione entusiasta (qui).
Proseguo con Impudente e malizioso, il secondo libro della serie Wynette, Texas della famosissima Susan Elizabeth Phillips.
Introduco una nuova autrice, Carlotta Pugi, il cui libro libro a sfondo musicale La melodia delle piccole cose ha riscosso un grande successo.
Infine ho scelto Invincibile, un romance sportivo di una coppia di autori che non conosco, ossia Jane Harvey Berrick e Stuart Reardon. Quest’ultimo è un ex giocatore di rugby, e credo quindi che il suo contributo abbia reso gli aspetti del rugby narrati assolutamente ineccepibili.

Buona lettura a tutte voi e ancora tanti auguri per un anno pieno di meraviglie!

Letture di dicembre

Il mese scorso è stato un mese davvero soddisfacente, visto che mi sono piaciuti molto tutti i libri che avevo in programma. Spero di essere così fortunata anche a dicembre, il mese del Natale, delle vacanze invernali e dei festeggiamenti.
Nelle ultime uscite mi è subito saltato all’occhio Dita come farfalle di Rebecca Quasi: questa brava autrice si cimenta per la prima volta nel romanzo rosa storico (ambientato in epoca Regency) e sono impaziente di vedere i risultati di questa sperimentazione!
Sin dai primi di ottobre, cioè da quando è uscito Un amore da film di Suzanne Brockmann, ero indecisa se leggerlo o no. Adesso sento che è il momento giusto.
Mi sono resa conto che è da tantissimo che non leggo nulla di Susan Elizabeth Phillips, perciò rimedierò con Amore e fantasia, il primo volume della serie Wynette che ha raccolto recensioni tanto contrastanti.
Infine, The Failing Hours, il secondo libro della serie How to Date a Douchebag di Sara Ney, la cui trama mi piace e che credo si possa tranquillamente leggere anche senza aver letto il primo.

E voi che letture vi riservate per l’ultimo mese dell’anno?

 

Letture di novembre

Novembre è uno dei mesi che preferisco, quindi spero che le letture che ho in programma siano meravigliose!
Iniziamo con la prossima uscita di Amabile Giusti: questa bravissima e prolifica autrice pubblicherà domani Ogni volta che sono solo con te. Si tratta di un romanzo contemporaneo. A essere onesta, la trama non mi ha ammaliata, ma trattandosi di una scrittrice che mi piace molto, procederò senz’altro alla lettura.
Considerato che è da parecchio tempo che non mi dedico a romanzi paranormali, ho deciso che colmerò questa lacuna introducendone ben due nella lista del mese.
Il primo è Cuore cremisi, sempre di Amabile Giusti, ed è il seguito di Cuore nero. Avevo letto quest’ultimo e lo avevo apprezzato, tranne il finale che non mi aveva soddisfatta per niente. Fortunatamente, il seguito è uscito e spero che la storia avrà la conclusione che merita.
L’altro paranormale è Onore nella notte di Thea Harrison. È il settimo romanzo della serie Razze antiche e, anche se ho letto solo i primi due della serie, lo leggerò comunque visto che la sinossi mi intriga moltissimo. Vi farò sapere se è godibile anche senza aver letto tutti i volumi della serie che lo precedono.
Infine, ho in programma Vicini di Anna Nicoletto. Non ho mai letto nulla di questa autrice, ma ho notato che i suoi romanzi sono molto ben quotati.

Auguro anche a voi una buona lettura… magari con una tazza di tè in mano e al calduccio sotto una bella coperta colorata!

 

Letture di ottobre

Le temperature sono calate, il cambio degli armadi è stato fatto… quindi mi posso dedicare alla lettura!
Visto che mi è piaciuto il primo libro della serie Guilty di Laura Lee Guhrke, ho deciso che leggerò il secondo intitolato Ogni tuo bacio, dedicato a Dylan Moore. Così avrete una recensione prima che la Mondadori ripubblichi anche questo nella serie Oro.
Non vedo l’ora di leggere C’è qualcosa nei tuoi occhi di Amabile Giusti, il seguito di Tentare di non amarti e che ha per protagonista la bella Francisca. Spero che sia meraviglioso come il primo!
Il nuovo libro di Anna Premoli, L’amore è sempre in ritardo, mi incuriosisce. I romanzi di questa autrice sono sempre un’incognita: a volte sono bellissimi, a volte… un po’ meno. Sono curiosa di vedere come sarà questo.
E adesso uno sport romance: Lo schema di gioco, terzo volume della serie Game On di Kristen Callihan. Non vedo l’ora di leggere la storia di Fiona ed Ethan!

E voi? Avete individuato qualche romanzo promettente?
Buona lettura!

Letture di settembre

Dopo la calura delle vacanze estive, non c’è nulla di meglio che godersi un bel libro tra un temporale e l’altro di questo pazzo settembre.
E di belle letture ne abbiamo! La prima è senza dubbio Nel castello del lupo, il nuovo libro di Angela White edito dalla Mondadori, con il quale vengono portate avanti le vicende della splendida serie Le profezie della strega scalza. Sarà senz’altro il primo che leggerò.
Anche un altro libro della Mondadori mi interessa, e si tratta di Un amore proibito, il primo libro della serie Guilty di Laura Lee Guhrke. Ho già avuto modo di leggere questo libro in passato e ricordo che mi era piaciuto, anche se il mio preferito di quest’autrice rimane E infine la baciò.
Per passare a una lettura ambientata ai giorni nostri, ho notato Chi vuol sposare un maschilista? di Joanne Bonny. L’ho notato per le diverse recensioni positive che  ha ricevuto e la trama è senza dubbio diversa dal solito.
Un romanzo che ho da tempo intenzione di leggere è Tentare di non amarti di Amabile Giusti e finalmente questo mese lo leggerò! Ha infinite recensioni positive, quindi mi aspetto davvero grandi cose.

Spero che anche voi stiate leggendo romanzi interessanti! Buona lettura!

 

Letture di agosto

In questo agosto straordinariamente caldo, una cosa che con certezza può arrecare sollievo è leggere all’ombra un bel libro.
Inizierò da Duca dei miei desideri, l’attesissimo finale della serie Maiden Lane di Elizabeth Hoyt. Il protagonista mi aveva molto affascinata nel volume precedente, quindi mi aspetto grandi cose!
Sempre della Mondadori, la trama di Nella stanza del duca di Stacy Reid mi ispira, senza contare che sono sempre lieta di conoscere nuove autrici.
Desidero assolutamente recuperare È subito l’alba, l’ultimo romanzo della serie Angeli caduti della bravissima Angela White
Un’altra autrice che mi piace tanto è Bianca Marconero, quindi leggerò anche il suo libro Non è detto che mi manchi, uscito lo scorso luglio.
Di letture certe ho selezionato queste. Poi ci saranno senz’altro i soliti “imprevisti” che aggiungerò nel corso del mese.

E voi? Avete letto qualcosa di memorabile nei mesi passati? Avete in programma qualche romanzo per le vacanze? Non vedo l’ora che mi aggiorniate!

Letture di aprile

Ed eccomi di nuovo qui, dopo un indaffaratissimo periodo in cui la lettura mi è mancata da pazzi.
Per recuperare il tempo perduto, il mese di aprile sarà traboccante di romanzi!
Ovviamente, il primo della lista è l’ultimo edito della serie Maiden Lane di Elizabeth Hoyt: Duca dei miei piaceri. Ogni volta che esce un libro di questa autrice sono molto felice, anche se l’ultimo, nonostante le grandi aspettative che nutrivo, non mi ha convinta molto. Speriamo che con questo la Hoyt torni ai soliti livelli!
Il secondo romanzo è della famosa Virginia Henley e desideravo leggerlo da tempo: Quel che voglio da te. Come nell’ultimo della serie Maiden Lane, anche qui è previsto che la protagonista finga di essere un uomo e ne indossi i panni. Diciamo pure che aprile è il mese dei travestimenti nelle edizioni Mondadori!
Ho poi individuato Sotto il kilt… niente di Giuditta Ross, un contemporaneo dalla trama intrigante ambientato a Edimburgo. Il solo fatto che parli di scozzesi, già mi ben dispone.
Questo mese uscirà il nuovo libro di Bianca Marconero, Un altro giorno ancora, dalla sinossi pepata e accattivante. Non vedo l’ora di leggerlo, perché ho tanto apprezzato questa autrice ne L’ultima notte al mondo.
Il secondo romanzo della serie Game On di Callihan Kristen si intitola La regola dell’amico e sono interessata a leggerlo non solo per la trama, che mi ispira, ma anche perché l’anno scorso ho letto il primo della serie e non mi è dispiaciuto (qui la recensione).
Visto che gli ultimi libri che ho letto di Anna Premoli sono stati delle gradite sorprese, mi lancerò su Tutti i difetti che amo di te, che in precedenza avevo tralasciato.
I libri di Jamie McGuire mi ronzano sotto gli occhi da secoli, ma non mi sono mai decisa a fare il grande passo. Probabilmente perché, a pelle, non mi hanno mai convinta fino in fondo. Ebbene, è arrivato il momento di smetterla con gli indugi e di iniziare Uno splendido disastro.
Per chiudere in bellezza, vi lascio con un interessante titolo di Rebecca Quasi: Cucito addosso. La trama mi ha subito invogliata alla lettura e lo stralcio disponibile in anteprima fa presagire pagine di grande intrattenimento.

In questo bel mese primaverile non smetterò di avere un libro in mano! Buona lettura anche a voi!

Letture di febbraio

In questo mese in cui la pioggia e il sole si alternano come impazziti, non farò dettagliate previsioni di lettura, perché sono sommersa dagli impegni.
Tuttavia, una cosa la so con certezza: erano secoli che attendevo l’uscita del romanzo conclusivo della serie Pennyroyal Green, e quindi quello lo leggerò di sicuro… cascasse il mondo!
Si intitola La leggenda di Lyon Redmond e non vedo l’ora di iniziarlo.
Il secondo libro che mi ha incuriosita è Il vero gentiluomo di Grace Burrowes, recentemente edito da Leggereditore. Ha una trama accattivante e un inizio coinvolgente.
Per eventuali ulteriori letture, lascerò che il caso mi guidi.

E voi? Avete stilato lunghe liste di libri da leggere o vi lasciate ispirare giorno dopo giorno?
Come sempre, buona lettura!

Letture di novembre

In questo uggioso mese, ho in programma di leggere Un imprevisto chiamato amore di Anna Premoli, segnalatomi da Laila tempo fa. La trama mi affascina, perché descrive un modello di donna che si allontana da quelli solitamente privilegiati da questa autrice: la protagonista non è la classica donna in carriera che sa quello che vuole, ma è un’arrampicatrice sociale dichiarata. Sarà interessante vedere come l’amore cambierà i suoi programmi!

Visto che della Kinsella mi sono piaciuti i libri che ho recensito sinora (e che Francesca mi ha gentilmente suggerito), perché non continuare a leggerla? Ho il tuo numero sarà il prossimo.

Un’autrice di cui non ho mail letto nulla é Daniela Volonté, che ha al suo attivo una mezza dozzina di romanzi ben recensiti. Ho quindi pensato di iniziare da Buonanotte amore mio, la cui sinossi mi ispira.

Mi sono ritrovata per puro caso a leggere la trama de L’ultima notte al mondo di Bianca Marconero ed è scattata la scintilla. Si tratta di un’autrice che non conosco e non vedo l’ora di rimediare a questa lacuna.

Il 21 di questo mese uscirà Buonanotte a chi non c’è di Angela White, la romantica storia tra un violinista e una collezionista di oggetti di valore ambientata nella Londra dei giorni nostri. Sono molto curiosa di leggerlo, perché è il primo romanzo contemporaneo scritto da questa autrice che adoro.

Non dubito che leggerò anche dei fuori lista storici prima che finisca novembre, ma per adesso mi sento particolarmente ispirata dai romanzi contemporanei.

E voi? C’è qualche romanzo che non vedete l’ora di leggere?
Come sempre, vi auguro buona lettura!

 

 

Letture di ottobre

Il momento che ho atteso per anni è giunto: questo è il mese in cui la Mondadori pubblicherà Duca dei miei peccati, il decimo romanzo della serie Maiden Lane di Elizabeth Hoyt, che ha per protagonista il duca di Montgomery.
Inutile dire che sarà il primo libro della mia lista di ottobre che leggerò.

Leggerò sicuramente anche Una giornata perfetta, il secondo romanzo della serie Keeping Up with the Cavendishes di Maya Rodale.

I segreti di Lady X è il romanzo spin-off della serie delle Duchesse disperate di Eloisa James. Ha una sinossi che mi intriga molto e non vedo l’ora di leggerlo. Se questa lettura mi piacerà particolarmente, magari mi cimenterò nella lettura di tutta la serie…

Ho deciso di leggere qualcosa della prolifica scrittrice americana Bronwyn Scott. Partirò da Lezioni di seduzione, primo libro della serie Rakes Beyond Redemption, la cui trama mi fa pensare a una lettura leggera e divertente.

Non ho mai letto nulla nemmeno della famosa Cecile Bertod, quindi inizierò da Tutto ma non il mio tailleur, un romanzo contemporaneo che dalla trama pare molto brioso.

Durante questo mese, come si nota, desidero conoscere qualche nuova autrice. Inizierò da quelle sopra citate.
Una buona lettura anche a voi!