Archivi

Qualcosa di meraviglioso

INFORMAZIONI GENERALI
– autrice: Judith McNaught
– titolo originale: Something Wonderful
– secondo libro serie Sequels
– anno di pubblicazione in Italia: 2013
– casa editrice: Mondadori
– collana: I Romanzi Emozioni, n. 11
e-book: Qualcosa di meraviglioso

TRAMA
Assalito dai briganti sulla via di casa, Jordan Townsende, duca di Hawthorne, viene salvato da un misterioso cavaliere in armatura che poi, però, perde i sensi. Solo dopo averlo fatto visitare, Jordan scopre che in realtà si tratta di una ragazza, Alexandra Lawrence, e basta una notte passata dalla fanciulla nella dimora di Townsende per comprometterle la reputazione. Per non disonorare la sua salvatrice, Jordan la sposa; e lei, inaspettatamente, si innamora di lui. Ma pochi giorni dopo le nozze, Jordan scompare per riapparire parecchi mesi più tardi, quando Alexandra, credendolo morto, si è ormai trasferita nella capitale ed è diventata la lady più corteggiata dell’alta società londinese. Tra gelosie e vendette, la ragazza non si scoraggerà di fronte alla fredda e arrogante reazione di Jordan, confidando che dietro quella maschera si celi ancora l’uomo tenero e sensuale che ha sposato…

RECENSIONE
Alex e Jordan si incontrano in circostanze alquanto strane e si ritrovano legati per sempre da un matrimonio riparatore.
Alex, da dolce e vivace ragazzina, diventa la regina dell’alta società, e per riuscire in questo cambiamento deve dar fondo a tutta la sua forza d’animo e al suo coraggio.
Jordan, cinico, tenebroso e dal fascino magnetico, scopre che al mondo esiste una donna per cui vale la pena di lottare e di vivere.
Pagina dopo pagina entrambi maturano e cambiano, sostituendo alle illusioni e ai sogni la fiducia e il vero amore.
La scrittura avvolgente e intima della McNaught ha creato un romanzo stupendo, che ho letto tutto d’un fiato e che mi ha fatto sognare.

GIUDIZIO
9 su 10

Ecco i romanzi che compongono la serie
SEQUELS
1. Sarà per sempre (Once and Always, 1987)
2. Qualcosa di meraviglioso (Something Wonderful, 1988)
3. Occhi verdi (Almost Heaven, 1989)